giovedì 30 agosto 2007

Fotomontaggio

Oggi vi parlerò di un fotomontaggio. Sì, proprio di quel fotomontaggio lì, quello delle due baldracche di un paesino in provincia di Pavia. Eviterò di proposito di scrivere le solite parole chiave, che di 'ste due scheletriche mignotte non se ne può più. Riflettevo: le due zoccole di provincia hanno l'insano desiderio di "lavorare nel mondo dello spettacolo". Il fotomontaggio le proietta immediatamente sotto le peggiori luci della ribalta. Mettiamo il caso che il fotomontaggio sia stato realizzato proprio per questo scopo (probabile). Ma la metodologia utilizzata mi sembra troppo raffinata e contorta per i cervellini delle due bocchinare firmate, sarebbe degna di un esperto di comunicazione.

Mi spiego. Se la foto delle due puttane ciucciacazzi con la morta fosse stata vera, o se il fotomontaggio fosse stato realizzato professionalmente, in un modo difficile da smascherare (soprattutto quando non hai a disposizione il file originale), nessuno avrebbe detto niente, la cosa non avrebbe fatto notizia e le due troie infette oggi continuerebbero la loro vita di sempre, ovvero farselo buttare in culo dai calciatori di Eccellenza cocainomani nei gabinetti di qualche trendy-risto-disco dell'Oltrepò.

Ma il trucco è proprio la realizzazione dilettantesca del fotomontaggio: chiunque se ne accorge a prima vista, si indigna, lo giudica immorale, se fa il giornalista di [nome di un telegiornale a scelta] accorre al paesello per intervistare le due necrofile sifilitiche e farle vedere al suo pubblico di beoti. A questo punto ci sono tre ipotesi.

Ipotesi A - E' tutta opera delle due ritardate con la messa in piega per far parlare di sè, ma non ci posso credere, visto che sono, appunto, ritardate. Fosse vera l'ipotesi A, se venissi chiamato a indagare sul delitto metterei immediatamente sotto inchiesta i due escrementi coi tacchi. Una mossa del genere è troppo sospetta.

Ipotesi B - Le due schifose mongoloidi credevano di aver fatto un gran bel fotomontaggio e siccome viviamo in un paese in cui vincono i peggiori, sono finite in "un gioco più grande di loro". Incidentalmente si viene anche a sapere che le due meretrici bastarde avrebbero voluto fare le veline, ma sono finite sulle prime pagine per caso.

Ipotesi C - C'è il grande vecchio. Qualcuno che ha suggerito alle due latrine puzzolenti il metodo esposto sopra per ottenere attenzione. Scommetterei che potrebbe essere il paparazzo che è appena stato in galera, il metodo mi sembra roba sua, con tutto il disprezzo che provo per questo genere di figuri devo ammettere che i meccanismi li conosce a menadito ed è svelto a cogliere le palle al balzo. Resta comunque un personaggio che "la merda mi denuncerebbe se vedesse il suo nome associato a quello del fotografo maranza".

Basta così. I miei due lettori abituali sappiano che mi vedo costretto a scrivere queste stronzate causa desolazione globale nel mondo dei concerti interessanti. Quando ricomincia la stagione la smetto. Promesso.

4 commenti:

O.M.I. ha detto...

Ma LOL! Non hai peli sulla lingua (e, come dice una mia amica, se ce li hai non sono tuoi). Certi post dovrebbero consigliarli come esercizio antistress!
Però non capisco perchè ce l'hai tanto con quelle due piccole merde con i tacchi, sparasoffocotti svuotapalle che raddrizzano le banane acerbe senza usare le mani. Poverine. Burp.

fuco ha detto...

perchè mi sembrano perfetti esemplari di degrado italico, figlie del grande fratello che non esitano un secondo a sfruttare una tragedia che le ha colpite da vicino per interesse personale. mi sembra sufficiente. se morisse una persona a cui voglio bene davvero non so se me la sentirei di rispondere alle interviste. queste due sembrava non aspettassero altro. prenderle per il culo mi sembra il minimo. ciao!

O.M.I. ha detto...

Eccole qui!! :D

http://canali.libero.it/affaritaliani/delittopoggichiarastefaniagarageMI2408.html

Scusa Mr. Fuco ma tu che lavoro fai, non l'ho capito. Qualcosa che ha a che fare con la musica?

fuco ha detto...

Sono redattore per una rivista di spettacoli. Scrivo anche di musica ma non spesso perchè della roba che esce in questi ultimi tempi (anni) ce n'è veramente poca che mi interessa.