lunedì 31 dicembre 2007

Il 2008 sarà peggio

Il compito del blogger medio all'approssimarsi di capodanno è la compilazione delle "classifiche di fine anno". Non sono in grado di stilare una classifica dei migliori dischi o dei migliori film, perchè come succede da almeno cinque anni a questa parte per farlo dovrei elasticizzare a dismisura il mio concetto di "migliore". Avrei potuto fare quella dei migliori concerti ma poi mi sono chiesto che cosa può fregarne a chi non li ha visti: niente (in realtà la classifica l'ho fatta: ma per leggerla dovete andare in trasferta). Ho quindi deciso di sottoporvi una classifica (sono tutti a pari merito) di chi nel 2007 ha smesso di creare. Accogliete l'anno nuovo con la consapevolezza che senza questa gente il 2008 sarà sicuramente peggio.

Iwao Takamoto faceva i cartoni animati.

Carlo Ponti produceva film.

Robert Anton Wilson non credeva a niente.

Alice Coltrane era la moglie di John e suonava jazz al pianoforte.

Robert Adler ha inventato il telecomando.

Charlie Gocher suonava la batteria nei Sun City Girls.

Alejandro Finisterre ha inventato il calcio balilla.

Jean Baudrillard ha riempito la bocca di molti intellettualoidi con la filosofia del consumismo.

Bob Clark ha diretto Porky's e pure Porky's II.

Luigi Comencini ha inventato la commedia all'italiana.

Johnny Hart disegnava B.C. e il mago Wiz.

Sol LeWitt faceva arte minimalista.

Kurt Vonnegut ha cambiato il volto della fantascienza.

Andrew Hill suonava jazz al pianoforte.

Boris Eltsin beveva tanta vodka.

Bobby "Boris" Pickett cantava The Monster Mash.

Zola Taylor cantava nei Platters.

Malietoa Tanumafili II era il re dei samoani.

Hank Medress cantava The Lion Sleeps Tonight.

Max Roach suonava jazz con la batteria.

Dirk Sietse Gjaltema faceva un blog bellissimo.

Michelangelo Antonioni ha dato il sottotitolo a questo blog.

Michel Serrault ha interpretato il miglior frocio della storia del cinema.

Ingmar Bergman è stato un regista importante.

Antonio Puerta giocava a calcio ed è morto sul lavoro.

Hilly Kristal ha fondato il CBGB'S.

Michael Jackson era il maggiore esperto di birra e whisky al mondo.

Janis Martin era soprannominata The Female Elvis.

Joe Zawinul suonava le tastiere nei Weather Report.

Alex parlava parecchio.

Colin McRae correva in macchina.

Bobby Byrd ha fatto conoscere al mondo James Brown.

Gene Savoy ha ispirato il personaggio di Indiana Jones.

Renzo Barbieri pubblicava Sukia e Zora.

Lois Maxwell interpretava Miss Moneypenny.

Al Oerter faceva il discobolo.

Tony Ryan ci ha fatto andare a Londra quasi gratis.

Guido Nicheli faceva il cùmenda.

Washoe la sapeva piuttosto lunga.

The Fabulous Moolah faceva a botte.

Nils Liedholm era il barone della panchina.

Enzo Biagi era tra i pochi giornalisti non venduti.

Ira Levin ha scritto dei bei romanzi.

Ottomar Rodolphe Vlad Dracula era l'ultimo discendente del Conte.

Reg Park faceva il forzuto dei kolossal in costume.

Evel Knievel si è fratturato tutte le ossa più volte.

Arrigo Castelli ha inventato il magnetofono.

Karl-Heinz Stockhausen ha riempito le orecchie degli intellettualoidi con la musica puntuale.

Ike Turner suonava rock'n'roll e picchiava la moglie.

Giuseppe Rinaldi doppiava Marlon Brando e Peter Sellers.

Oscar Peterson suonava jazz al pianoforte.

Benazir Bhutto aveva un certo fegato.

1 commento:

arpia ha detto...

che dire...
il prossimo sara' proprio un buon anno!

raff