sabato 3 marzo 2007

Are You Ready for an Organ Solo?

Quintron sa creare un’atmosfera stranissima. E’ rock’n’roll, è musica sexy e sporca da spogliarello, è divertente, però ha sempre quella piega inquietante, misteriosa, quella che ha fatto la fortuna di un cineasta come David Lynch. Questo è tanto più vero quanto si scava a ritroso nella sua discografia, questo Are You Ready for an Organ Solo? non è assolutamente un brutto disco ma è un po’ derivativo, per scelta, mentre prima il suo sound era assolutamente unico. Certo, nel 2003 mollare la furia voodoo in cambio di Jon Spencer qualcosa avrà pagato. Non tanto però. Resta sempre un marchio di fabbrica, un’aura da party maligno, topless e droga, supervixen tatuate, roba che negli anni 50 ti sbatteva dritto in galera. Organo Hammond, Drum Buddy e voci (quella femminile è di Miss Pussycat, moglie e burattinaia). E basta. Parte la disco-funk: se non vi viene voglia di ballare (Miniature Breakdown), se non vi viene voglia di strusciarvi contro un essere umano che vi piace (I’m not Busy) significa che siete già morti. Quintron è un tedesco dell’Est scappato a New Orleans ai tempi della DDR. Possiede un locale, la Spellcaster Lodge, distrutta dall'uragano e recentemente ricostruita e ri-inaugurata. Qui invece posa nel cortile di casa sua nel dopo-Katrina. E non fa una piega. Prima o poi i suoi dischi ve li regalo tutti.

QUINTRON
ARE YOU READY FOR AN ORGAN SOLO?
31G RECORDS, 2003
320 kbps

tracklist here
link and password in the comments.

3 commenti:

fuco ha detto...

link: hxxp://www.sendspace.com/file/gpemwi
password: carezzadinana

comments welcome.

Richard ha detto...

See, organs are still cool. :-)

R

fuco ha detto...

alternate download link (sendspace is busy a little too often):

hxxp://rapidshare.com/files/19540299/ayrfaos.zip

password: carezzadinana